Senza superficie – Opere

Fabio Sandri è nato a Valdagno, (VI), nel 1964.  Si forma presso l’accademia di Belle Arti di Venezia nel laboratorio di Emilio Vedova. Ha insegnato presso il Liceo Artistico di Valdagno e l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

La sua ricerca artistica si caratterizza per un’indagine plastica incentrata sulla specifica materialità del medium fotografico. Luoghi, presenza umana e fisicità temporale precipitate in immagini e dispositivi spesso in processo aperto di costruzione che implicano anche l’azione diretta del pubblico.

Ha esposto la sua ricerca in diverse mostre personali e collettive in Italia ed in Europa: Galerja Scuc (Lubiana, SLO), Kettle’s Yard (Cambridge, UK); Galleria Neon, (Bologna), Fotografia Europea (Reggio Emilia); Artforum (Berlino, D); Kurpfalzischmuseum (Heildelberg, D); Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di S.Marino (RSM); Extra City Kunsthal di Anversa (B); SIFEST (Savignano, FC), Fondazione F.Fabbri (Treviso), Museo Salinas (Palermo), MAMBo (Bologna), Galleria Artericambi (Verona), Centrale Festival (Fano).

Opere in mostra

« di 13 »
English EN Italian IT